Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Abrams: la Cina non deve concedere prestiti al Venezuela se Maduro rimane al potere

© Sputnik . Carlos Herrera / Vai alla galleria fotograficaBandiera del Venezuela
Bandiera del Venezuela - Sputnik Italia
Seguici su
Elliot Abrams, inviato speciale degli Stati Uniti per il Venezuela, in un’audizione alla Camera dei rappresentanti, ha dichiarato che la Cina non dovrebbe più concedere prestiti al governo venezuelano per non rischiare di non vederseli rimborsati.

"No, secondo le mie informazioni, loro (i cinesi, ndr) non presteranno più denaro (al governo venezuelano, ndr), perché sono preoccupati di non vedersi restituito quanto hanno già prestato", ha detto Abrams.

Egli crede che la Cina non vedrà i soldi dati in prestito al Venezuela se continua a sostenere il presidente Nicolas Maduro, responsabile del disastro dell'economia venezuelana.

"Se continuate a sostenere Maduro e l'economia venezuelana si deteriorerà ulteriormente, non rivedrete più i vostri soldi", ha sottolineato Abrams.I

n precedenza, Nicolas Maduro, in un'intervista a Sputnik, ha dichiarato che il Venezuela avrebbe adempiuto ai propri obblighi finanziari nei confronti della Russia e della Cina.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала