Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

USA criticano sistema di disturbo ottico-visivo della marina russa

© Sputnik . Grigoriy Sisoev / Vai alla galleria fotograficaIncrociatore missilistico "Moskva"
Incrociatore missilistico Moskva - Sputnik Italia
Seguici su
I sistemi ottico-visivi che causano allucinazioni e accecamenti furono usati dagli alleati durante la seconda guerra mondiale, ricorda The Popular Mechanics.

Ad esempio, la rivista americana cita il carro armato britannico CDL (Canal Defence Light), che era equipaggiato con una frequenza di sei volte al secondo, provocando in tal modo "vertigini, perdita di equilibrio e nausea".

Così, la pubblicazione ha risposto alla dichiarazione sulle nuove armi che le navi della Marina Russa hanno iniziato a ricevere, i sistemi d'interferenza ottica visiva 5P-42 Filin, in grado di accecare il nemico e provocare allucinazioni.

Secondo The Popular Mechanics, l'arma può essere utile nel contrastare elicotteri nemici, piccole imbarcazioni e UAV, ma si rivelerà inefficace contro gli operatori dei più moderni sistemi missilistici.

A gennaio, l'editorialista del Washington Post, Robert Samuelson, ha affermato che il bilancio militare statunitense, calcolato sulla base del PIL alla parità del potere d'acquisto, non è molto più alto della spesa corrispondente della Cina e della Russia.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала