Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Maratea, uno studente vince 20mila dollari per «rete neuronale profonda»

Seguici su
Alessio Gravina, studente 23enne di Maratea, insieme ad altri due studenti, ha vinto il Fujitsu AI-NLP Challenge, un concorso al livello mondiale per sviluppare un programma in grado di scegliere la risposta corretta a domande in lingua inglese.

Lo studente marateota e il suo team di Silvia Severini di Jesi e Federico Rossetto di Bassano del Grappa hanno progettato una «rete neuronale profonda» nell'ambito del corso in "Human Language Technology" della laurea magistrale in Informatica.

Lo ha reso noto l'Università di Pisa, spiegando che l'algoritmo «impara ad analizzare le domande in inglese grazie a un "meccanismo di attenzione" per focalizzare le parti del testo più rilevanti ai fini di individuare le risposte corrette».

Adesso i tre studenti si trovano in Germania con il programma Erasmus+.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала