Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Venezuela, Maduro manda messaggi a leader opposizione Guaidò, Trump e UE

© REUTERS / Miraflores PalacePresidente venezuelano Nicolas Maduro
Presidente venezuelano Nicolas Maduro - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente venezuelano ha esortato l'inquilino della Casa Bianca Donald Trump a non commettere errori contro il Venezuela.

Il presidente venezuelano Nicolas Maduro ha invitato il leader dell'opposizione Juan Guaidò a non fare più danni contro il Paese e rinunciare alla sua attuale strategia. La corrispondente dichiarazione è stata fatta dal capo di Stato in un'intervista mostrata domenica sera al canale televisivo spagnolo La Sexta.

Maduro ha affermato di essere favorevole al dialogo con l'opposizione. Il presidente si è rivolto a Guaidò, chiedendogli di "pensare bene a quello che sta facendo".

"Che non faccia più male al Paese, che rinunci alla strategia del colpo di stato. Se vuole ottenere qualcosa, si sieda al tavolo per parlare faccia a faccia".

Manifestazione a Caracas filo-governativa - Sputnik Italia
Crisi Venezuela, Maduro vuole elezioni anticipate per il Parlamento
"In Venezuela c'è solo un solo presidente che ha l'autorità e dispone dei poteri in campo economico, istituzionale e di altro genere", ha detto Maduro. Commentando l'ultimatum di alcuni Paesi della UE di indire lo svolgimento delle elezioni presidenziali, il capo di Stato ha ricordato che secondo la legge i cittadini venezuelani torneranno alle urne per eleggere il presidente nel 2024. "Penso che il Venezuela abbia bisogno di elezioni parlamentari", ha aggiunto. "Che l'Europa affronti i suoi problemi", ha detto Maduro, "perché l'Unione Europea dovrebbe dettare condizioni politiche ad un Paese straniero?"

"Siamo vittime della campagna in cui gli Stati Uniti ci hanno trasformato nel nemico numero uno", ha sottolineato il presidente. "Crediamo nella diplomazia, nella comprensione, abbiamo fatto mille proposte agli Stati Uniti", ha detto, esortando il presidente americano Donald Trump a non commettere errori nei confronti del Venezuela.

"Mi piace dire: se vuoi la pace, preparati a difenderla, ci stiamo preparando", ha chiarito Maduro.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала