Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Rivista americana identifica cosa ha portato l'URSS al collasso

© Sputnik . Roman Denisov / Vai alla galleria fotograficaUnione Sovietica
Unione Sovietica - Sputnik Italia
Seguici su
Nei suoi quasi tre secoli di storia, gli Stati Uniti hanno affrontato nove nemici mortali, scrive We Are The Mighty.

La testata a sfondo patriottico We Are The Mighty tra i nemici include (in ordine crescente di pericolo per il paese) terroristi, Unione Sovietica, Messico, Cina, indiani d'America, Regno Unito, Giappone, Germania, e la lotta dei cittadini statunitensi tra loro stessi.

Secondo We Are The Mighty, l'Unione Sovietica ha avuto l'opportunità di "uccidere milioni di persone in tutto il mondo e di sradicare il sistema americano", ma ha invece distrutto la propria popolazione. La pubblicazione ritiene che la carenza di cibo sia stata una "l'arma mortale" che ha distrutto l'Unione Sovietica.

Nel dicembre 2018, la pubblicazione ha notato che guardando la "propaganda", le notizie e i video sulle armi laser russe, si dovrebbe prestare attenzione a "due cose": la Russia "mente sempre sulla tecnologia" e che "non l'ha mai mostrata in azione".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала