Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Juan Guaidò chiede a May e Banca d'Inghilterra di non dare l'oro del Venezuela a Maduro

© AFP 2021 / Federico PARRAVenezuela's National Assembly head Juan Guaido waves to the crowd during a mass opposition rally against leader Nicolas Maduro in which he declared himself the country's "acting president", on the anniversary of a 1958 uprising that overthrew military dictatorship, in Caracas on January 23, 2019.
Venezuela's National Assembly head Juan Guaido waves to the crowd during a mass opposition rally against leader Nicolas Maduro in which he declared himself the country's acting president, on the anniversary of a 1958 uprising that overthrew military dictatorship, in Caracas on January 23, 2019. - Sputnik Italia
Seguici su
Il leader dell'opposizione venezuelana Juan Guaidò ha chiesto alle autorità britanniche di non restituire al governo del presidente Nicolas Maduro i lingotti d'oro dello Stato venezuelano del valore di 1,3 miliardi $ conservati nella Banca d'Inghilterra.

Lo ha riferito la Reuters riferendosi ad una lettera dello stesso Guaidò inviata alla premier britannica Theresa May e al governatore della Banca Centrale britannica Mark Carney.

Lingotti d'oro - Sputnik Italia
Banca d'Inghilterra si rifiuta di consegnare l'oro del Venezuela a Maduro
Juan Guaidò ha sostenuto che se i fondi venissero trasferiti nelle casse del governo venezuelano, verrebbero usati dal regime di Nicolas Maduro per la repressione contro il popolo venezuelano.

Inoltre il leader dell'opposizione ha chiesto la "protezione" dei beni dello Stato venezuelano detenuti all'estero da parte di "diversi Paesi ed istituzioni finanziarie, incluso il Fondo Monetario Internazionale".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала