Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Da Erdogan solidarietà a Maduro per le proteste e la crisi in Venezuela

© REUTERS / CARLOS EDUARDO RAMIREZDemonstrators clash with security forces while participating in a rally against Venezuelan President Nicolas Maduro's government and to commemorate the 61st anniversary of the end of the dictatorship of Marcos Perez Jimenez in Tachira, Venezuela
Demonstrators clash with security forces while participating in a rally against Venezuelan President Nicolas Maduro's government and to commemorate the 61st anniversary of the end of the dictatorship of Marcos Perez Jimenez in Tachira, Venezuela - Sputnik Italia
Seguici su
Inoltre il capo di Stato turco ha chiamato il presidente venezuelano suo fratello.

Nicolas Maduro - Sputnik Italia
Venezuela: Maduro rompe le relazioni diplomatiche con gli USA
Il presidente della Turchia Tayyip Erdogan ha espresso il suo sostegno al capo di Stato venezuelano Nicolas Maduro a seguito delle manifestazioni antigovernative in varie parti del Paese. Lo ha riferito oggi il portavoce ufficiale del presidente turco Ibrahim Kalin.

"Il nostro presidente si è messo in contatto con il capo di Stato del Venezuela ed ha espresso il sostegno della Turchia. "Fratello Maduro, resisti! Siamo con voi", ha detto. "La Turchia e il nostro presidente saranno irremovibili di fronte ai tentativi di impadronirsi forzatamente del potere attraverso un colpo di stato", ha twittato Kalin.

​Ieri in Venezuela ci sono stati scontri tra le forze di sicurezza ed i dimostranti antigovernativi, in cui si sono registrate vittime. Secondo il portale Pitazo, almeno 16 manifestanti sono morti.

Il presidente del Parlamento e leader dell'opposizione Juan Guaidò si è proclamato capo di Stato ad interim durante un comizio a Caracas. Diversi Paesi americani, tra cui Stati Uniti, Canada, Argentina, Brasile, Colombia, Paraguay, Perù, Cile ed Ecuador, hanno riconosciuto Guaidò come il legittimo presidente ad interim del Venezuela. Maduro considera questa situazione come un colpo di stato organizzato da Washington ed ha annunciato la rottura delle relazioni diplomatiche con gli Stati Uniti.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала