Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Governo tedesco vieta a compagnia aerea iraniana di effettuare voli in Germania

Seguici su
Da lunedì alla compagnia aerea iraniana Mahan Air è stato vietato di effettuare voli in Germania, ha detto in un briefing un rappresentante del ministero dei Trasporti della Germania.

"Il 21 gennaio, l'Autorità per l'aviazione civile federale (Luftfahrtbundesamt) ha informato Mahan Air della sospensione immediata dell'autorizzazione per i voli da e per la Germania, la sospensione ha effetto lo stesso giorno, vale a dire oggi", ha affermato il rappresentante del dipartimento.

Secondo il rappresentante del ministero degli Esteri tedesco, Christopher Burger, che ha partecipato al briefing, Berlino continua a sostenere l'accordo sul programma nucleare iraniano, ma "le attività destabilizzanti dell'Iran nella regione, come il programma balistico, sono inaccettabili".

"Pertanto, nella politica estera della Germania c'è l'interesse nel vietare i voli in Germania a società che sostengono il conflitto in Siria e che sono coinvolte nel peggioramento della situazione delle persone nella regione in conflitto", ha detto Burger.

In precedenza, il tabloid BILD ha riferito che il governo tedesco intende bandire agli aerei della compagnia aerea iraniana Mahan Air di utilizzare gli aeroporti tedeschi dal 2019, e che il divieto dovrebbe essere introdotto "nel mese di gennaio". In precedenza, le agenzie d'intelligence statunitensi si appellavano a rappresentanti del governo tedesco criticando la compagnia aerea, dichiarando che presumibilmente un'ulteriore cooperazione con Mahan Air "minaccia la sicurezza dei cittadini americani negli aeroporti tedeschi". Mahan Air operava voli tra la Germania e Teheran sei volte a settimana: quattro voli da Düsseldorf e due da Monaco.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала