Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a
 - Sputnik Italia
La situazione in Afghanistan
Dopo la presa di potere da parte dei talebani il futuro appare incerto per l'Afghanistan. Le forze militari guidate dagli USA si sono ritirate dal paese dopo 20 anni. Mentre alcune nazioni continuano a evacuare i loro cittadini, il paese dell'Asia centrale vive una crisi politica e umanitaria.

Oltre 120 agenti di sicurezza uccisi in un attacco talebani in Afghanistan

© AP Photo / Abdul KhaliqIn this July 24, 2016 file photo, a US military personal stands guard during a graduation ceremony for Afghan troops, in Lashkargah, capital of southern Helmand province, Afghanistan.
In this July 24, 2016 file photo, a US military personal stands guard during a graduation ceremony for Afghan troops, in Lashkargah, capital of southern Helmand province, Afghanistan. - Sputnik Italia
Seguici su
L'attacco dei talebani contro un centro formazione militare in Afghanistan ha tolto la vita a oltre 120 agenti delle forze di sicurezza. Lo riporta l'agenzia Reuters.

Oltre 120 agenti delle forze di sicurezza dell'Afghanistan sono stati uccisi in un attacco dei ribelli talebani contro un centro di formazione militare nella provincia di Wardak. Lo ha detto a Reuters un alto funzionario del ministero Difesa afghano a condizione di restare anonimo.

"Abbiamo informazioni che l'esplosione all'interno del centro formazione militare ha ucciso 126 persone".

Il portavoce del governo non ha commentato l'accaduto.

In precedenza il governo ha reso noto che sono state uccise 12 persone.

Il movimento talebano ha rivendicato l'attacco.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала