Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Media stimano le capacità del nuovo siluro russo “dell’apocalisse”

© Sputnik . Ministero della Difesa russo / Vai alla galleria fotograficaDrone sottomarino russo "Poseidon"
Drone sottomarino russo Poseidon - Sputnik Italia
Seguici su
Gli Stati Uniti e i loro alleati avranno difficoltà a confrontarsi con i siluri russi Poseidon, scrive il commentatore militare Kyle Mizokami sul portale Foxtrot Alpha.

I super siluri russi sono progettati per distruggere le città costiere con fallout radioattiviletali, ha detto Mizokami.

L'autore della testata è convinto che, in caso di un ipotetico conflitto, l'attacco di un Poseidon a San Francisco con l'esplosione di un siluro sotto il Golden Gate Bridge avrebbe ucciso o ferito più di mezzo milione di persone, e un'esplosione vicino alla Statua della Libertà avrebbe ucciso mezzo milione di persone e ferito altre due milioni.

"Tali attacchi distruttivi sarebbero ripetuti ancora e ancora <…>, creando uno tsunami di rifiuti radioattivi", scrive Mizokami.

Si noti che il Poseidon sarà il più grande siluro del mondo. Inoltre, l'arma russa è in grado di attraversare da sola gli oceani Atlantico e Pacifico.

Secondo l'esperto, gli obiettivi del siluro russo Poseidon in primo luogo sarebbero le basi per sottomarini americane Kitsap e Kings Bay.

Il Poseidon non sarà difficile da rilevare, ma sarà difficile da fermare" scrive la testata.

Drone sottomarino russo Poseidon - Sputnik Italia
Marina russa pianifica di mettere in servizio fino a 32 droni sottomarini Poseidon
Allo stesso tempo, Mizokami nota che i siluri non sono un'arma da primo attacco. A differenza dei missili balistici intercontinentali in grado di raggiungere gli Stati Uniti in pochi minuti, un attacco del Poseidon richiederà ore o addirittura giorni. Di conseguenza, il Poseidon non è destinato ad attaccare, ma ad avvertire potenziali avversari.

"Il Poseidon è stato progettato come arma di secondo attacco, per scoraggiare i nemici dall'attaccare la Russia in modo che non rilasci il siluro dell'apocalisse nucleare", l'esperto è sicuro.

Nel marzo dell'anno scorso, il presidente Vladimir Putin, in un messaggio all'Assemblea federale, ha parlato dei più recenti tipi di armi strategiche, tra cui il drone sottomarino nucleare Poseidon. Il Presidente ha sottolineato che i veicoli sottomarini senza equipaggio russi sono in grado di viaggiare a una profondità molto grande, due volte più veloci dei sottomarini e dei siluri più moderni, con portata intercontinentale. Secondo Putin, tali droni possono essere equipaggiati con munizioni sia convenzionali che nucleari, che consentiranno loro di colpire una varietà di obiettivi, compresi gruppi di portaerei, fortificazioni costiere e infrastrutture.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала