Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Scienziati ottengono le prime foto di un buco nero

Seguici su
Gli astronomi hanno dichiarato di aver ottenuto le prime immagini dettagliate di un buco nero supermassiccio nel centro della Via Lattea, che mostrava emissioni di una forma insolita, non previste in teoria.

Black hole - Sputnik Italia
Il segreto dei buchi bianchi: finestre su altri universi
Gli scienziati hanno usato i telescopi della rete EventHorizonTelescope per studiare il buco nero supermassiccio situato nella costellazione del Sagittario ad una distanza di 26.000 anni luce dalla Terra. La struttura si trova nel cuore della Via Lattea. Un buco nero non emette luce e il disco della materia che gira attorno a esso non è distinguibile da quello delle stelle di neutroni. Pertanto, i ricercatori hanno cercato di catturare la sua "ombra": una zona scura sullo sfondo della radiazione visibile. I risultati della ricerca saranno resi pubblici nella primavera del 2019. Ora gli scienziati stanno completando l'elaborazione dei dati. Lo riporta The Guardian.

Come ha scritto in precedenza News.ru, Roscosmos ha parlato della morte del Sole e della Terra. Il responsabile scientifico del progetto, accademico dell'Accademia Russa delle Scienze, Rashid Sunyaev, ha detto che Spectrum-RG sarà in grado di mostrare come i buchi neri si fondono e le esplosioni di raggi gamma nascono. Inoltre, lo Spectrum-WG può determinare in modo relativamente preciso quando il Sole si spegnerà. Un osservatorio astrofisico con l'aiuto delle onde dei raggi X potrà guardare nel lontano passato del nostro Universo. Questo è riportato da Rambler.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала