Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

In Sudan piace l'opportunità di creare una base militare russa nel Mar Rosso

© Sputnik . Michael Klimentyev / Vai alla galleria fotograficaNovember 23, 2017. Russian President Vladimir Putin and President Omar al-Bashir of Sudan during their meeting
November 23, 2017. Russian President Vladimir Putin and President Omar al-Bashir of Sudan during their meeting - Sputnik Italia
Seguici su
Le autorità sudanesi stanno valutando l'opportunità di una visita delle navi militari russe nelle acque territoriali nazionali: un'intesa in questa direzione potrebbe trasformarsi in futuro in una base militare russa sul Mar Rosso, ha dichiarato a Sputnik Al-Hadi Adam, presidente della commissione Difesa nel parlamento sudanese.

In precedenza era stato riferito che il primo ministro russo Dmitry Medvedev aveva approvato la bozza d'accordo con il Sudan relativa ad una procedura semplificata per l'ingresso di navi militari nei porti di entrambi i Paesi; il corrispondente documento era stato pubblicato sul portale web del materiale legislativo della Federazione Russa.

"Ora si sta stabilendo la data di questa visita analizzando la richiesta, poi sarà approvata con un accordo tra i Paesi: questa intesa sarà elaborata per altri accordi e una maggiore cooperazione… forse in futuro ci sarà una base russa nel Mar Rosso", ha affermato il politico.

Secondo il rappresentante sudanese, l'ingresso delle navi agevolerà "la preparazione delle forze navali sudanesi e la conoscenza dei più moderni equipaggiamenti russi in questo campo".

Ha aggiunto che considera questo passo importante per raggiungere un partenariato strategico tra il Sudan e la Federazione Russa.

Il documento firmato da Medvedev implica che i membri dell'equipaggio delle navi in visita possono sbarcare a terra disarmati mentre si trovano sul territorio dello Stato che li ospita. Il Paese ricevente deve garantire la sicurezza degli equipaggi sul suo territorio. Secondo le disposizioni dell'intesa, una nave militare quando si reca in visita non può trasportare armi di distruzione di massa, combustibile nucleare, armi biologiche, sostanze radioattive, sostanze chimiche tossiche e sostanze stupefacenti.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала