Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Cina propone permesso di soggiorno a Elon Musk

© AP Photo / Ringo H.W. ChiuElon Musk, A.D. di Tesla Motors e SpaceX
Elon Musk, A.D. di Tesla Motors e SpaceX - Sputnik Italia
Seguici su
Il premier cinese del Consiglio di stato della RPC Li Keqiang, in un incontro con il capo di Tesla, Elon Musk, gli ha offerto un permesso di soggiorno, secondo il sito web del Consiglio di Stato.

L'incontro si è svolto ieri dopo la cerimonia ufficiale di avvio della costruzione dello stabilimento Tesla a Shanghai.

"Spero di trasformare Tesla a Shanghai in un modello per il mondo intero, amo molto la Cina e sono pronto a venire qui più spesso", ha detto Musk.

Li Keqiang, a sua volta, ha osservato che se Musk aderisce veramente a questa visione, allora gli potrebbe essere concesso un "permesso di soggiorno permanente per un cittadino straniero".

"Grazie mille," ha risposto il capo di Tesla.

Tesla Model S - Sputnik Italia
Elon Musk annuncia l'inizio della costruzione dello stabilimento Tesla in Cina

Come affermato in precedenza da Musk, la prima fase di costruzione dovrebbe essere completata quest'estate. Alla fine dell'anno, è previsto l'avvio della produzione di veicoli elettrici della Tesla Model 3. L'impresa dovrebbe raggiungere la piena capacità il prossimo anno.

Nel suo primo stabilimento fuori dagli Stati Uniti, Tesla prevede di produrre 500.000 auto all'anno. La costruzione, secondo i dati preliminari, costerà cinque miliardi di dollari.

La guerra commerciale tra Washington e Pechino e l'introduzione da parte della Cina di nuovi dazi doganali sulle auto americane ha peggiorato la posizione di Tesla nel mercato cinese. Le vendite nel terzo trimestre del 2018 sono diminuite significativamente.

Come riportato dal People's Daily, nel 2018, ottenere un permesso di soggiorno permanente in Cina è un compito estremamente difficile. Bisogna essere una persona eccezionale o avere altre ottime ragioni.

A partire dalla fine del 2016 e dal 2004, le autorità hanno emesso circa diecimila "permessi di soggiorno". Il primo straniero a ricevere questo onore è stato il fisico nucleare Joan Hinton, che ha vissuto in Cina per più di 50 anni. Oltre a Hinton hanno ottenuto il permesso di soggiorno cinese il premio Nobel per l'economia, Robert Mundell, il premio Nobel per la chimica, Kurt Wuthrich e Bernard Föhring, e il giocatore di basket americano Stephon Marbury.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала