Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Media svelano ultimo tentativo USA di bloccare acquisto di S-400 della Turchia

© Sputnik . Ministry of Defence of the Russian Federation / Vai alla galleria fotograficaI sistemi d’arma antiaereo S-400 Triumf
I sistemi d’arma antiaereo S-400 Triumf - Sputnik Italia
Seguici su
Una delegazione americana ha chiesto ancora una volta alla Turchia di rinunciare all'acquisto dei sistemi missilistici antiaerei russi S-400, riferisce Yeni Shafak.

Secondo la pubblicazione, la posizione di Washington è stata annunciata durante una riunione della delegazione americana con rappresentanti del ministero della Difesa e del ministero degli Affari Esteri della Turchia. La proposta statunitense è stata definita dai media "l'ultimo tentativo" di bloccare l'acquisto del sistema di difesa aerea russo da parte della Turchia.

An S-400 air defence missile system at the Hmeymim airbase - Sputnik Italia
Per Bloomberg Turchia avrebbe proposto agli USA di studiare i lanciamissili russi S-400

L'agenzia Anadolu ha riferito giovedì che la parte americana ha offerto l'acquisto di quattro stazioni radar AN / MPQ-65, 10 antenne, 20 lanciatori M903, apparecchiature di prova e altre attrezzature.

Si noti che l'acquisto dell'S-400 costerà ad Ankara meno dell'equivalente americano Patriot: la proposta di Washington non include sconti o trasferimenti di tecnologia, come precedentemente ipotizzato.

I complessi missilistici S-400 Triumph - Sputnik Italia
I complessi di difesa antiaerea S-400 "Triumph"

Il contratto di prestito per la fornitura di sistemi missilistici antiaerei S-400 della Turchia è stato firmato a dicembre 2017. Come affermato dal capo della società statale Rostec Sergey Chemezov, si tratta della vendita di quattro divisioni C-400 per un importo di $2,5 miliardi.

Il Dipartimento di Stato, a sua volta, ha approvato a fine dicembre un possibile accordo con la Turchia per la fornitura di sistemi di difesa anti-missile Patriot per un totale di $ 3,5 miliardi.

Ankara sottolinea che l'offerta russa è più conveniente, ma che la Turchia è ancora pronta a cooperare con gli Stati Uniti. Le forniture dell'S-400 da parte della Turchia non influenzeranno gli acquisti americani di missili per la difesa aerea, ha affermato Ibrahim Kalyn, il segretario stampa del presidente.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала