Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

De Mistura considera pericoloso il ritiro del contingente USA dalla Siria

© REUTERS / Lucas JacksonInviato speciale dell'ONU sulla Siria Staffan de Mistura
Inviato speciale dell'ONU sulla Siria Staffan de Mistura - Sputnik Italia
Seguici su
L’inviato speciale ONU per la Siria, Staffing de Mistura, in un'intervista al canale televisivo svizzero RTS, ha affermato di temere il possibile rafforzamento dell’ISIS in Siria dopo il ritiro delle truppe statunitensi.

"Tale rischio esiste, soprattutto se non si trova una soluzione politica inclusiva", ha detto de Mistura.

Egli ha osservato che il ritiro del contingente americano colpirebbe soprattutto i curdi, che sono "una componente molto importante in Siria, che non può essere ignorata in alcun modo".

De Mistura ha aggiunto che gli Stati Uniti devono continuare a partecipare alla risoluzione della questione siriana a livello diplomatico.

L'operazione americana contro il sedicente Stato islamico in Siria è cominciata nel 2014, con l'invio di un contingente di circa 2000 unità. Lo scorso novembre, il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha annunciato la sconfitta dell'ISIS e l'inizio del ritiro delle truppe dalla Siria.     

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала