Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia e Turchia si accordano sulla Siria

© Sputnik . Roman Makhmutov / Vai alla galleria fotograficaRussian Foreign Minister Sergei Lavrov at the 73rd session of the UN General Assembly at the United Nations headquarters in New York.
Russian Foreign Minister Sergei Lavrov at the 73rd session of the UN General Assembly at the United Nations headquarters in New York. - Sputnik Italia
Seguici su
La Russia e la Turchia hanno discusso sul coordinamento delle loro attività in Siria in connessione con il ritiro dell'esercito americano dal suo territorio. Lo ha affermato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov dopo i colloqui a Mosca, riferisce il fatto quotidiano.

Secondo lui, le parti hanno capito come "i rappresentanti militari sul terreno continueranno a coordinare le operazioni nelle nuove condizioni in vista dell'eradicazione finale della minaccia terroristica in Siria". Il ministro degli esteri ha aggiunto che il lavoro procederà con il rispetto incondizionato della sovranità e dell'integrità territoriale del paese.

A sua volta, il ministro degli esteri turco Mevlüt Çavuşoğlu ha osservato che Ankara continuerà a cooperare non solo con la Russia, ma anche con l'Iran. Ha sottolineato che la Turchia è un paese garante e quindi è pronta a resistere a qualsiasi azione volta a minare l'integrità territoriale e l'unità della Siria.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала