Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Naufragio Norman Atlantic, in 32 a processo

© FotoNorman Atlantic
Norman Atlantic - Sputnik Italia
Seguici su
La tragedia con 31 vittime al largo delle coste albanesi è successa nella notte tra il 27 e il 28 dicembre 2014. La Procura di Bari ha chiesto che vengano processati 30 persone fisiche e 2 società.

La Procura di Bari ha chiesto il rinvio a giudizio per i 32 indagati (30 persone fisiche e due società) accusati del naufragio della motonave Norman Atlantic, avvenuto al largo delle coste albanesi nella notte tra il 27 e il 28 dicembre 2014, dopo un incendio scoppiato a bordo.

Oceano - Sputnik Italia
Sottomarino australiano è stato ritrovato dopo 103 anni dalla scomparsa
Morirono 31 persone, e altre 64 rimasero ferite, nel naufragio al largo delle coste albanesi, seguito ad un incendio scoppiato a bordo. Dodici furono i morti accertati, 19 i corpi mai recuperati, su circa 500 passeggeri a bordo.

L'indagine della magistratura barese ha rivelato una serie di negligenze, soprattutto sulla valutazione dei rischi e sulla organizzazione delle operazioni di evacuazione della nave, che avrebbero causato il naufragio e la morte di alcuni passeggeri.

Il processo è stato chiesto per Carlo Visentini, legale rappresentante della Visemar, società proprietaria del traghetto, per i due legali rappresentanti della greca Anek Lines, noleggiatrice della motonave, le stesse società, il comandante Argilio Giacomazzi e 26 membri dell'equipaggio.  

Agli indagati si contestano, a vario titolo, i reati di cooperazione colposa in naufragio, omicidio colposo e lesioni colpose plurime oltre a numerose violazioni sulla sicurezza e al codice della navigazione.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала