Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia risponde a risoluzione ucraina adottata all'Assemblea Generale ONU

© Sputnik . Maksim BlinovPresidente della commissione Esteri del Consiglio della Federazione Konstantin Kosachev
Presidente della commissione Esteri del Consiglio della Federazione Konstantin Kosachev - Sputnik Italia
Seguici su
La risoluzione ucraina, che parla di presunte violazioni dei diritti umani in Crimea, non avrà conseguenze né legali né politiche. Questa opinione oggi è stata espressa dal presidente del comitato del Consiglio della Federazione per gli affari internazionali russo Konstantin Kosachev.

"Non ci sono conseguenze legali, tutte le conseguenze politiche sono già accadute. E sulla vita in Crimea non inciderebbe più di risoluzione sulla Luna", ha detto Kosachev.

Assemblea Generale delle Nazioni Unite - Sputnik Italia
Assemblea Generale delle Nazioni Unite adotta risoluzione anti-russa per la Crimea

Egli ha anche sottolineato che la riduzione del numero di paesi che supporta la risoluzione rispetto allo scorso anno dimostra "la tendenza a riflettere". Il senatore ha aggiunto che le proposte ucraine "stanno diventando sempre più rituali e distanti, staccate dalle valutazioni sulla vita presente sulla penisola" quindi non dovrebbero essere prese troppo sul serio.

In precedenza, si è appreso che l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha approvato a maggioranza un progetto di risoluzione per la Crimea. Per il documento hanno votato 67 delegazioni, 27 i contrari. Il comitato economico dell'Assemblea generale ha rifiutato di stanziare fondi per l'attuazione di questa soluzione. Un anno fa, per una risoluzione simile, hanno votato cinque paesi in più.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала