Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Usa, Casa Bianca critica tribunale Washington per decisione su immigrazione

© AP Photo / Andrew HarnikCasa Bianca, Washington, USA
Casa Bianca, Washington, USA - Sputnik Italia
Seguici su
Il giudice distrettuale americano Emmet Sullivan ha deciso di abrogare le restrizioni sulla concessione dell'asilo alle vittime di violenze domestiche e di gruppo

La Casa Bianca ha criticato la decisione di un tribunale di Washington di bloccare alcune delle politiche migratorie dell'amministrazione del presidente americano Donald Trump che limitano le condizioni per la concessione dell'asilo ai migranti.

Mercoledì il giudice distrettuale americano Emmet Sullivan ha deciso di abrogare le restrizioni sulla concessione dell'asilo alle vittime di violenze domestiche e di gruppo imposte dal presidente americano. Nella sua decisione il giudice, in particolare, ha detto che le norme sono contrarie alla legge.

"Oggi, un tribunale ha, ancora una volta, scavalcato e minato la legge americana sull'immigrazione. Secondo la legge, l'asilo è un beneficio discrezionale per gli stranieri che hanno un fondato timore di persecuzione a causa della loro razza, religione, nazionalità, opinione politica o appartenenza ad un particolare gruppo sociale. La decisione di oggi sommergerà ulteriormente i nostri tribunali con casi senza merito, rendendo l'enorme arretrato esistente ancora peggiore", ha detto la Casa Bianca in una dichiarazione.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала