Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Da Lombardia un milione di euro per contraccezione in Africa

© Sputnik . Alessandro Rota / Vai alla galleria fotograficaBandiera Lombardia
Bandiera Lombardia - Sputnik Italia
Seguici su
Accolta proposta del consigliere Michele Usuelli (+Europa).

La Regione Lombardia, in sede di bilancio preventivo, ha accolto la proposta del Consigliere Michele Usuelli del Gruppo +Europa con Emma Bonino impegnandosi a stanziare un milione di euro da destinare a UNFPA, l'agenzia delle Nazioni Unite sulla popolazione, al fine di promuovere interventi di family planning in tutti quei paesi con un tasso di fertilità maggiore di quattro figli per donna. L'iniziativa, volta principalmente ad intervenire sulle politiche contraccettive, è stata lanciata e ha mosso i suoi primi passi nel corso del XV Congresso Nazionale dell'Associazione Luca Coscioni, tenutosi lo scorso ottobre presso l'Università Statale di Milano.

Marco Cappato, Tesoriere dell'Associazione Luca Coscioni, ha così commentato questo importante traguardo: "Per governare la questione immigrazione, la priorità assoluta è aiutare le donne africane a poter decidere liberamente se, come e quando fare figli. La proposta di Usuelli approvata nel bilancio regionale è un'alternativa ai veleni della faziosità e dell'ideologia. ‘Aiutiamoli a casa loro' è una parola d'ordine usata finora per non fare nulla né in Italia né in Africa. ‘Aiutiamole a casa loro ad essere libere' è la risposta dolce e liberale per contenere la crescita della popolazione mondiale sotto la soglia della sostenibilità ecologica e sociale".

Fonte: Askanews

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала