Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

“Minaccia esterna” è il collante dei Paesi della NATO

CC0 / Pixabay / Social media
Social media - Sputnik Italia
Seguici su
I Paesi della NATO hanno bisogno di una minaccia esterna per essere uniti, ha detto il presidente russo Vladimir Putin durante la tradizionale conferenza stampa annuale.
Il presidente Vladimir Putin alla conferenza stampa annuale. - Sputnik Italia
La conferenza stampa di fine anno di Vladimir Putin - DIRETTA

"Più di settecento miliardi di dollari vengono spesi per la difesa negli Stati Uniti, da noi solo 46. Ci sono 146 milioni di cittadini in Russia, e nei Paesi della NATO ci sono 600 milioni di persone. Pensa che il nostro obiettivo sia governare il mondo? Questo è un marchio che viene imposto all'opinione pubblica dei Paesi occidentali al fine di risolvere le questioni politiche interne ed estere. Diciamo che la NATO ha necessariamente bisogno di una minaccia esterna per unire tutti. Altrimenti non s garantisce questa coesione. Serve unirsi contro qualcuno. Beh, questo va bene contro la Russia, la più grande potenza nucleare", ha detto Putin rispondendo alla domanda di un giornalista americano secondo cui molti esperti e gente comune in Occidente vedono la Russia come una minaccia.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала