Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Londra pianifica nuovo fondo da 500 milioni di sterline per l'esercito

© AP Photo / Karim KadimGavin Williamson
Gavin Williamson - Sputnik Italia
Seguici su
Secondo il Financial Times, il ministero della Difesa britannico ritiene che faciliterà "una maggiore flessibilità nell'acquisizione di armi e nella pianificazione degli appalti".

La Gran Bretagna intende creare un "fondo di riconfigurazione" delle forze armate pari a 500 milioni di sterline (630 milioni di dollari) per contrastare le minacce emergenti, anche nel cyberspazio. Lo ha riportato il Financial Times con riferimento al ministro della Difesa britannico Gavin Williamson.

Il comando delle forze armate britanniche conta tramite questo fondo di assicurare "una maggiore flessibilità nell'acquisizione di armi e nella pianificazione degli appalti", si legge nell'articolo. Verrà usato in particolare per rafforzare il potenziale cibernetico e l'intelligenza artificiale.

Una protesta a Londra con Brexit - Sputnik Italia
Problemi al confine: perché la Brexit è così difficile?

"Farò tutto il necessario affinché la Gran Bretagna resti nel prossimo decennio una delle principali potenze militari del mondo", ha assicurato il ministro della Difesa. Il Regno Unito, secondo Williamson, è "uno dei pochi Stati in grado di mobilitare un ampio insieme di leve nel campo della sicurezza, dell'economia e dell'influenza". "Dove necessario e opportuno, faremo del nostro meglio per agire in modo indipendente", ha aggiunto il ministro.

Lo scorso ottobre il governo britannico aveva annunciato l'aumento delle spese per l'esercito di 1 miliardo di sterline (circa 1,2 miliardi €) nei prossimi due esercizi finanziari (2018-2019 e 2019-2020).

Questi ulteriori finanziamenti per il budget della difesa sono definiti dal Financial Times come la "vittoria del capo del dicastero militare" Gavin Williamson, che si è duramente impegnato e battuto per l'aumento delle spese militari. Secondo Williamson, questo aumento permetterà di preservare il potenziale di difesa e non lasciare al molo due grandi navi da sbarco. Inoltre i fondi stanziati consentiranno a Londra di adempiere ai propri obblighi per l'acquisto di 48 caccia-bombardieri F-35 statunitensi di quinta generazione.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала