Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Istat: migliora benessere ma gli italiani sono più insoddisfatti

© flickr.com / Andrea Donato AlemannoItaliani sulla Piazza del Popolo, Specchia, Italia del Sud
Italiani sulla Piazza del Popolo, Specchia, Italia del Sud - Sputnik Italia
Seguici su
Le donne e gli anziani i meno soddisfatti.

Migliora il benessere ma gli italiani sono più insoddisfatti. E' quanto emerge dal rapporto Istat 2018 sul Benessere equo e sostenibile.

Anziani - Sputnik Italia
Ricercatori italiani: la vecchiaia arriva ai 75 anni
La situazione del complesso delle misure del Bes è in miglioramento: quasi il 40% degli indicatori per i quali è possibile il confronto mostrano una variazione positiva rispetto all'anno precedente mentre risultano inferiori ma significative le percentuali di quelli che peggiorano (31,8%) o rimangono sostanzialmente stabili (29,1%). I domini che esprimono la maggiore diffusione degli andamenti positivi sono Innovazione, ricerca e creatività (86% di indicatori con variazione positiva), Benessere economico (80%) e Lavoro e conciliazione dei tempi di vita (67%). Il dominio Relazioni sociali, con oltre un terzo degli indicatori in peggioramento, è quello che mostra le maggiori criticità nel breve periodo.

Tuttavia, dopo il sensibile miglioramento osservato nel 2016, la soddisfazione per la propria vita presenta una nuova flessione nel 2017. Sono meno soddisfatte le donne (38,6% contro 40,6% degli uomini) e gli anziani (33,9% delle persone di 75 anni e più, 52,8% tra i 14 e i 19 anni).

Fonte: Askanews

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала