Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Turchia vuole coordinare azioni in Siria con Russia e USA

© AP PhotoPro-Turkey Syrian fighters and Turkish troops secure the Bursayah hill, which separates the Kurdish-held enclave of Afrin from the Turkey-controlled town of Azaz, Syria, Sunday, Jan. 28, 2018
Pro-Turkey Syrian fighters and Turkish troops secure the Bursayah hill, which separates the Kurdish-held enclave of Afrin from the Turkey-controlled town of Azaz, Syria, Sunday, Jan. 28, 2018 - Sputnik Italia
Seguici su
Il consigliere del presidente turco Ibrahim Kalin ha dichiarato che Ankara intende coordinarsi con la Russia e gli Stati Uniti per evitare qualsiasi tipo di conflitto e incidente in Siria. Lo ha affermato a margine del Forum di Doha.

"Facciamo parte della coalizione internazionale contro l'ISIS e sosteniamo la lotta contro lo "Stato Islamico", quindi vogliamo coordinare i nostri sforzi; i nostri militari saranno in stretto contatto con gli americani, i russi e gli altri membri della coalizione in Siria per evitare con certezza qualsiasi scontro", riportano le sue parole i media russi.

Ha inoltre ricordato l'esistenza del meccanismo per la prevenzione degli incidenti. Secondo il funzionario turco, questo meccanismo verrà rispettato.

Inoltre Kalin ha affermato che la Turchia prenderà tutte le misure necessarie per eliminare la minaccia terroristica a ridosso dei suoi confini.

In precedenza il presidente turco Recep Tayyip Erdogan aveva discusso con il presidente americano Donald Trump il miglioramento del coordinamento in Siria.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала