Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sette feriti della discoteca italiana sono in coma artificiale

© Fotolia / Syda ProductionsMedici
Medici - Sputnik Italia
Seguici su
Sette tra i più gravi feriti in seguito alla fuga precipitosa in discoteca a Corinaldo, nei pressi di Ancona, sono in stato di coma artificiale, per timore che perdano la vita, ha detto il direttore dell'ospedale locale.

"Lo stato di tutti loro è pericoloso, previsioni ancora non si possono fare. Sono tenuti in coma artificiale. Hanno subito danni a causa dell'asfissia, ma sui danni cerebrali è ancora troppo presto per esprimersi", ha detto il direttore dell'ospedale di Ancona, Abele Donati.

Vigili del Fuoco e soccorritori - Sputnik Italia
Ancona, panico e fuggi fuggi in discoteca a concerto Sfera Ebbasta: 6 vittime e 120 feriti
In precedenza è stato riferito che nella notte di sabato, a seguito della fuga precipitosa al concerto rap, in un club di Ancona, sono morte sei persone: tra di loro cinque minori che avevano tra i 14 e 16 anni e una donna adulta, che accompagnava sua figlia di 11 anni.

Secondo i testimoni oculari, il panico è stato provocato dallo spray al peperoncino di uno dei visitatori. Circa 60 persone sono in ospedale. La maggior parte di loro ha subito lesioni al cranio, agli arti e al torace. Si parla di più di 100 vittime.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала