Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Conte: con l'Ue l'Italia non deve scusarsi, ma confrontarsi

© Sputnik . Aleksei Vitvitsky / Vai alla galleria fotograficaGiuseppe Conte alla seduta del Consiglio d'Europa
Giuseppe Conte alla seduta del Consiglio d'Europa - Sputnik Italia
Seguici su
"Bisogna avere fiducia nella nostra manovra", ha detto il premier a margine dell'assamblea Anfia.

"Mi attendo che quando terminerà questa interlocuzione con l'Europa, con l'esito che io auspico e di cui sono convinto sarà positivo, i mercati si rassereneranno ancora di più", ha dichiarato Giuseppe Conte.

Premier dell'Italia Giuseppe Conte al vertice Ue a Bruxelles - Sputnik Italia
Manovra, Conte: nostra azione credibile, ora un segno diverso
"Ho sempre sostenuto che per avere la fiducia dei mercati occorreva tempo, perché la nostra manovra economica va spiegata, illustrata, compresa. E sono sempre stato fiducioso che la nostra manovra economica avremmo rassicurato anche i mercati. Negli ultimi giorni stiamo verificando che i mercati ci danno delle risposte positive", ha espresso la fiducia nell'economia del Belpaese il premier.

A Conte è stato chiesto se l'Italia dovesse scusarsi con Juncker per le affermazioni del premier degli interni Matteo  Salvini: "In Italia nessuno si beve le minacce di Juncker, che ora associa il nostro Paese alla Grecia, i danni a chi vuole il male dell'Italia".

"Non alimentiamo polemiche, l'Italia non si scusa di nulla ma si confronta. Io, personalmente, mi confronto con i commissari europei in un clima di stima e rispetto reciproco", ha risposto Conte.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала