Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Trump congela aumento dazi doganali a merci provenienti da Cina

© AP Photo / Ng Han Guan, PoolBandiere Cina e USA
Bandiere Cina e USA - Sputnik Italia
Seguici su
Donald Trump ha accettato di non aumentare i dazi doganali alle merci importate dalla Cina dal 10% al 25% a partire dal 1° gennaio come precedentemente pianificato, ha riferito la portavoce della Casa Bianca Sarah Sanders.

Tuttavia gli Stati Uniti hanno avvertito che se non si troverà un accordo con Pechino su alcune questioni commerciali entro i prossimi 90 giorni, i dazi aumenteranno al livello pianificato.

Inoltre, secondo la Sanders, la Cina ha accettato di acquistare una quantità "molto significativa" di merci e prodotti dagli Stati Uniti per ridurre lo squilibrio della bilancia commerciale.

"La Cina sta concordando l'acquisto di una quantità non precisata ma molto significativa di prodotti agricoli, energetici, industriali dagli Stati Uniti per ridurre lo squilibrio commerciale tra i due Paesi", ha detto la Sanders.

La portavoce della Casa Bianca ha chiarito che la Cina ha accettato di acquistare "prodotti agricoli" dai produttori americani "immediatamente".

A margine del vertice del G20 a Buenos Aires, Donald Trump ha incontrato il presidente cinese Xi Jinping. L'incontro è durato 2 ore e mezzo. Oltre alla rinuncia di introdurre i dazi, le parti hanno concordato di intensificare i negoziati per annullare tutte le aliquote aggiuntive.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала