Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Gli scienziati: minaccia inaspettata dallo spazio

© Foto : ESA/Hubble & NASA, RELICSAmmasso di galassie PLCK G308.3-20.2 nella costellazione Uccello del Paradiso.
Ammasso di galassie PLCK G308.3-20.2 nella costellazione Uccello del Paradiso. - Sputnik Italia
Seguici su
Sarà troppo tardi per l'evacuazione. La probabilità di collisione della terra con un asteroide non è sempre possibile calcolarla in anticipo, sono stati costretti a riconoscere i ricercatori.

Quando lo scontro avverrà, sarà troppo tardi per l'evacuazione di questa o quella zona, sostiene un gruppo di scienziati dell'università Complutense di Madrid. Nella maggior parte dei casi, gli scienziati conoscono le traiettorie dei corpi celesti relativamente piccoli che ruotano in orbita attorno al sole.

Ma il cambiamento della traiettoria può verificarsi a causa della collisione di un asteroide con un altro corpo celeste e nel sistema solare ce ne sono decine di migliaia, dicono gli scienziati.

Immagini dell'asteroide Phaeton - Sputnik Italia
L'asteroide Phaeton potrebbe essere il nucleo di una cometa spenta

Un colpo inatteso può guidare un asteroide verso la terra. La collisione della terra con un corpo di oltre 50 metri di diametro può portare a numerose vittime. Se la dimensione del corpo esterno è superiore a 3 km, tale collisione porterà alla distruzione della civiltà.Gli scienziati portano ad esempio l'asteroide 2018 LA del diametro di circa 2-3 metri, rilevato il 2 giugno 2018, vicino al confine del Botswana e Sud Africa. L'asteroide è stato scoperto solo 8 ore prima dell'impatto. La probabilità di collisione è stata valutata all'85%, la possibile area di caduta si estendeva dall'Australia al Madagascar. È possibile che l'asteroide si sia formato durante una massiccia collisione di due o più astri nella cintura degli asteroidi.

Secondo gli scienziati, intorno alla Terra ruotano circa 15 mila asteroidi di larghezza non inferiore ai 25 metri e altri 8mila di larghezza non inferiore ai 140 metri. Un altro esempio è il meteorite di Chelyabinsk, che è caduto il 15 febbraio 2013 a seguito di una caduta nell'atmosfera terrestre di un piccolo asteroide. Lo scontro ha portato a disastri a Chelyabinsk, circa 2.000 persone sono rimaste ferite.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала