L'Italia non firmerà il Global Compact a Marrakech - Salvini

© AFP 2022 / LOUISA GOULIAMAKI Poliziotti guardano migranti al campo per i rifugiati di Moria sull'isola di Lesbo, Grecia
Poliziotti guardano migranti al campo per i rifugiati di Moria sull'isola di Lesbo, Grecia - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il vice premier italiano Matteo Salvini ha annunciato in Aula alla Camera che l'Italia non intende sottoscrivere il patto globale sull'immigrazione Global Compact a Marrakech.

Giuseppe Conte - Sputnik Italia
L'Italia rinuncia a partecipare alla conferenza ONU in Marocco su immigrazione
L'Italia non intende firmare il trattato sull'immigrazione Global Compact finché non si esprimerà il Parlamento. Proprio al Parlamento spetterà decidere se l'Italia aderisce o meno al trattato. Ecco quel che ritiene il vicepremier italiano Matteo Salvini, poi lo ha ribadito il presidente del Consiglio Giuseppe Conte:

"Il Global compact è assolutamente compatibile con la nostra strategia, ho condiviso il piano con i miei partner Ue, non ho cambiato idea, ma essendo un documento che ha valore politico abbiamo convenuto che forse è giusto creare un passaggio parlamentare, in cui far condividere da parte di tutti ciò che stiamo facendo".

Il documento globale dell'Onu sull'immigrazione Global Compact for Migration contiene certe linee giuda su come gestire l'immigrazione e l'accoglienza dei richiedenti asilo e non sarebbe vincolante.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала