Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sondaggio mostra atteggiamento dei cittadini moldavi su adesione alla NATO

© Fotolia / Melanie_10La sede del Parlamento della Moldavia a Chisinau
La sede del Parlamento della Moldavia a Chisinau - Sputnik Italia
Seguici su
Più del 60% dei moldavi, in caso di referendum nazionale, voterebbero contro l'ingresso della repubblica nella NATO, secondo i dati di un sondaggio sociologico, presentato lunedì dall'Associazione dei sociologi e dei demografi.

"Abbiamo chiesto alle persone come avrebbero votato se domenica scorsa si fosse svolto un referendum sull'adesione alla NATO: il 22,4% degli intervistati avrebbe votato a favore, mentre il 60,1% si sarebbe opposto, il numero di sostenitori dell'adesione alla NATO continua a diminuire" sostiene il direttore del programma dell'Associazione dei sociologi e demografi Nikolay Bodyan.

Allo stesso tempo il 6,2% non avrebbero partecipato al referendum mentre il 5,4% non sa cosa rappresenti la NATO. Infine il 5,9% non ha dato una decisione finale.

Il sondaggio si è svolto dal 1 novembre al 20 novembre su 1189 persone provenienti da 77 località, il margine d'errore è del 3%.

La Moldavia è un paese non schierato. Secondo la costituzione, la repubblica ha uno status neutrale, ma dal 1994 la Moldova ha cooperato con la NATO nel quadro di un piano di partenariato individuale. Nella capitale della Moldavia c'è un centro di informazione per l'alleanza. Nel dicembre 2017 è stato aperto un ufficio di collegamento della NATO a Chisinau. Il presidente della Moldavia Igor Dodon si è ripetutamente opposto. In precedenza, ha dichiarato che insiste ancora sul riconoscimento internazionale della neutralità della repubblica.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала