Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Maduro: non sono un “dittatore”, ma un “uomo modesto”

© REUTERS / Miraflores PalacePresidente venezuelano Nicolas Maduro
Presidente venezuelano Nicolas Maduro - Sputnik Italia
Seguici su
"So chi sono - un uomo modesto, cresciuto sulla base del sindacalismo e dei valori di Simon Bolivar. Non avrei mai potuto essere un dittatore".

Il presidente venezuelano Nicholas Maduro ha affermato di essere non è un "dittatore", ma un "uomo modesto".

"Non m'importa che la gente mi chiami dittatore. Chi dice che sono un dittatore può andare all'inferno. So chi sono — un uomo modesto, cresciuto sulla base del sindacalismo e dei valori di Simon Bolivar. Non avrei mai potuto essere un dittatore", ha detto Maduro secondo quanto riportato da Exelsior daily.

I rappresentanti delle autorità americane, così come il presidente colombiano e il capo dell'Organizzazione degli Stati americani hanno definito Maduro un "dittatore", perché la maggior parte dei paesi americani non hanno riconosciuto i risultati delle elezioni presidenziali che si sono tenute in Venezuela a maggio nelle quali Maduro ha vinto.     

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала