Crimea, arriva il commento sul possibile crollo del ponte sullo stretto di Kerch

© Sputnik . Alexey Malgavko / Vai alla galleria fotograficaLe prime auto vanno attraverso il ponte di Crimea.
Le prime auto vanno attraverso il ponte di Crimea. - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il centro informazioni del Ponte della Crimea ha commentato, attraverso Facebook, le dichiarazioni delle autorità ucraine sul crollo del ponte sullo stretto di Kerch.

"Ora il vostro umore va sul divertente, ma io sarò sempre lì… Ho pensato, non c'è niente da pensare, ma… i miti si accumulano", si legge nel post.

I post su Facebook del centro informazioni sono sempre scritti in prima persona, come se fosse il ponte stesso a parlare.

I media ucraini, citando il ministero dei territori temporaneamente occupati, riferiscono che l'arco del viadotto ferroviario, in mezzo allo stretto, si solleva di 30 millimetri l'anno, mentre quello del viadotto stradale di 32 millimetri all'anno.

Durante la costruzione del ponte di Crimea, i media ucraini hanno spesso diffuso notizie e rapporti falsi sull'opera.    

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала