Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Giappone, arrestato il presidente di Renault-Nissan-Mitsubishi

© REUTERS / Vincent KesslerRenault
Renault - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente della Nissan-Renault-Mistubishi, Carlos Ghosn, è stato arrestato oggi per falso su compensi e bilanci. Lo riferisce l’agenzia Kyodo.

Il procuratore distrettuale di Tokyo ha ordinato l'arresto del manager del gruppo franco-nipponico, perché sospettato di non aver dichiarato al fisco circa 44 milioni di dollari, dal 2011 al 2015.

Insieme a Ghosn, è stato arrestato un altro top manager del gruppo, Greg Kelly. Le accuse a suo carico non sono state rese note.

La notizia dell'arresto di Ghosn ha fatto affondare il titolo Renault alla borsa di Parigi di oltre il 12%.

Nel 1999 Carlos Ghosn ha lasciato la Renault ed è diventato amministratore delegato di Nissan, per diventarne presidente l'anno successivo. Dal giugno 2001 ha iniziato la riorganizzazione di Nissan. Nel 2005 è diventato presidente della Renault e nel 2016 è stato amministratore delegato di Mitsubishi Motors.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала