Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

In Occidente accusano Masha e Orso di fare propaganda russa

© FotoMasha e Orso – i protagonisti del cartone animato russo
Masha e Orso – i protagonisti del cartone animato russo - Sputnik Italia
Seguici su
Dei critici hanno accusato il cartone animato russo Masha e Orso di fare “propaganda al Cremlino” e di essere uno strumento di soft power della Russia. Lo comunica il Times.

La testata cita le parole del professor Anthony Glees dell'Università di Buckingham: "Masha ha un carattere energico, spiacevole, ed è decisiva. Si prende troppe responsabilità, non è esagerato dire che si comporta come Putin".

Per quanto riguarda Orso, l'autore ha ricordato la posizione di Priit Khybemyagi, un insegnante dell'Università di Tallinn, che ha affermato che questo personaggio è destinato a "cambiare l'immagine della Russia nella mente dei bambini dal negativo al positivo". In questo, Khybemyagi vede una minaccia per la sicurezza nazionale dell'Estonia.

Allo stesso tempo, i critici lituani sono rimasti turbati dal cappello della guardia di frontiera dell'URSS nell'episodio, dove cerca di cacciare una lepre dal giardino di Orso. Hanno deciso che in questo modo la Russia sta dimostrando "la difesa dei suoi confini".

Ad oggi, il numero di abbonati del canale in lingua inglese della serie animata supera i quattro milioni. Il numero totale di visualizzazioni Masha e Orso è superiore a quaranta miliardi.

Il servizio stampa dello studio Animaccord, creatore della serie, ha affermato che Masha e Orso è un progetto indipendente che non ha ricevuto finanziamenti governativi.

 

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала