Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Germania, il ministero degli esteri invita l'Ucraina a chiudere il sito Mirotvorets

Seguici su
Il ministero degli esteri tedesco ha condannato l'inclusione dell'ex cancelliere tedesco Gerhard Schroeder nella base del sito ucraino Mirotvorets (Pacificatore). Lo riferisce oggi il quotidiano Die Zeit.

"In passato abbiamo già chiarito la nostra posizione all'Ucraina e abbiamo insistito affinché il governo ucraino prendesse delle misure per chiudere questo sito. Lo faremo pure ora", ha detto il portavoce del ministero.

Schröder è stato inserito nel database del sito ucraino Mirotvorets la scorsa settimana per "attentato alla sovranità dell'Ucraina" e "propaganda contro l'Ucraina".

Nella primavera del 2016, il sito ucraino ha pubblicato una lista con i nomi dei giornalisti, anche stranieri, che hanno ottenuto l'accredito nelle repubbliche secessioniste del Donbass, indicandone perfino i loro contatti personali.

Dunya Mijatović, allora rappresentante dell'OSCE per la libertà dei mezzi di comunicazione, ha definito la pubblicazione "un passo allarmante che potrebbe mettere ancora più a rischio la sicurezza dei giornalisti".

Anche la portavoce del ministero degli esteri russo, Maria Zakharova, ha criticato l'azione del sito ucraino, definendolo "una richiesta diretta di rappresaglia contro i giornalisti".

Nel database del sito sono presenti anche diversi personaggi della cultura russa.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала