Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

USA non pianificano dispiegamento in Europa di missili contrari a Trattato Inf – Bolton

© AP Photo / Susan WalshJohn Bolton
John Bolton - Sputnik Italia
Seguici su
Gli Stati Uniti non hanno ancora in programma di schierare i missili in Europa proibiti dal trattato sull'eliminazione dei missili a medio e corto raggio in Europa (Inf, noto come trattato sugli euromissili) da cui vogliono uscire, ha dichiarato ai giornalisti a Parigi il consigliere della Casa Bianca per la sicurezza nazionale John Bolton.

"Nel prossimo futuro gli Stati Uniti non hanno intenzione di schierare i missili in Europa, vietati dal Trattato Inf. E' una questione di strategia globale per l'Alleanza e per gli Stati Uniti. Abbiamo condotto strette consultazioni con gli alleati su questo tema e siamo ottimisti per elaborare una posizione comune", ha detto.

Bolton ha osservato che questo trattato è ormai obsoleto.

"Oggi solo due Paesi al mondo sono vincolati dal trattato Inf e la Russia lo sta violando, il che significa che solo un paese al mondo è vincolato al trattato. Paesi come la Cina, l'Iran, la Corea del Nord, l'India ed il Pakistan non sono vincolati dal trattato Inf. Secondo le nostre stime, ad esempio la Cina dispone tra un terzo e la metà di tutti i missili balistici e da crociera che violano le disposizioni del trattato Inf. Si tratta di missili che minacciano i nostri alleati nell'Asia orientale e sudorientale", ha spiegato.

Secondo il consigliere di Trump, l'Iran dispone "ancor più missili balistici a medio raggio della Cina", e questo minaccia direttamente tutti i Paesi europei.

"Quindi il potenziale iraniano minaccia i nostri amici e alleati in Medio Oriente, così come le nostre forze armate di stanza nella regione", ha osservato Bolton.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала