Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Comunità ortodossa di Firenze lascia Costantinopoli per la Chiesa Ortodossa Russa

© AP Photo / Luca BrunoВид сверху на Дуомо во Флоренции
Вид сверху на Дуомо во Флоренции - Sputnik Italia
Seguici su
La comunità fiorentina della Chiesa Ortodossa della Natività di Cristo e San Nicola, che faceva parte della giurisdizione del Patriarcato di Costantinopoli, ha completato il processo di passaggio verso la Chiesa Ortodossa Russa all'estero, ha dichiarato a Sputnik il priore della chiesa, l'arcidiacono Georgy Blatinsky.

"Il processo di passaggio della nostra parrocchia nella giurisdizione della Chiesa Ortodossa Russa all'estero è stato completamente portato a termine, anche se non ho dubbi che questa decisione verrà ancora contestata. Tuttavia è incontestabile che nella riunione generale tenutasi in precedenza, dove quasi un centinaio dei nostri parrocchiani erano presenti, è stato deciso di passare alla Chiesa Ortodossa Russa all'estero e fare tutti i passi necessari ", ha detto il religioso.

Secondo il sacerdote, il motivo principale dietro a questa decisione è nelle azioni contestate del Patriarcato di Costantinopoli, il cui sinodo l'11 ottobre ha iniziato il processo di concessione dell'autocefalia alla chiesa non canonica in Ucraina e riabilitato i leader delle autoproclamate chiese ortodosse che erano esistite in Ucraina.

A seguito della decisione di Costantinopoli di concedere l'autorità alla Chiesa non canonica in Ucraina, il Sinodo della Chiesa ortodossa russa il 15 ottobre ha annunciato la rottura dei rapporti con il Patriarcato di Costantinopoli in tutto il territorio canonico della Chiesa Ortodossa Russa, inclusa l'Ucraina e la Bielorussia.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала