Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Telegraph svela la lezione inflitta dalla Russia a Londra nel WTO

© Sputnik . Ruben SprichWTO
WTO - Sputnik Italia
Seguici su
La decisione della Russia di bloccare il piano di tariffe del Regno Unito presso il WTO dovrebbe essere una lezione per Londra, dal momento che le dinamiche del commercio mondiale diventano più difficili, e questo potrà portare molti disagi in futuro, scrive The Telegraph.

Le obiezioni della parte russa riguardano la separazione delle quote di importazione britanniche da quelle UE proposte dal Regno Unito. A causa di questi disaccordi, il capo dell'OMC non sarà in grado di approvare la bozza britannica.

"Perché la Russia dovrebbe fare concessioni alla Gran Bretagna nel WTO quando vuole che vengano revocate le sanzioni internazionali imposte alla sua economia?" osserva l'autore.

Sebbene la manovra di Mosca non impedisca al Regno Unito di commerciare, la mancanza di un piano di dazi e tariffe certificato può essere utilizzato da altri paesi come pretesto per rifiutarsi di cooperare con Londra o fare pressione su di essa in caso di negoziati commerciali bilaterali.

Da un punto di vista pratico, le conseguenze delle misure russe nel WTO potrebbero rivelarsi insignificanti, ma la situazione mostra che nessun paese è pronto a separare la politica dal commercio. Nel caso di un'uscita britannica dall'UE, gli altri stati useranno tutti gli strumenti diplomatici a loro disposizione al fine di garantire loro le condizioni più favorevoli. Coloro che sviluppano una politica commerciale indipendente di Londra, dovranno fare i conti con questo problema, conclude l'autore.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала