Ministro delle Finanze russo chiede processo di de-dollarizzazione graduale

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaDollaro USD e Rublo russo
Dollaro USD e Rublo russo - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Le autorità russe dovrebbero muoversi con cautela verso la de-dollarizzazione dell'economia, dal momento che le misure adottate potrebbero avere impatto sul tasso di cambio del rublo e sull'economia nel suo insieme, ha affermato il ministro delle Finanze e vice premier Anton Siluanov.

"Dobbiamo agire con cautela, sono d'accordo con la Banca Centrale, perché il controllo valutario ed il flusso di capitali influenzano sensibili indicatori macroeconomici del Paese, compreso il tasso di cambio, che è importante assolutamente per tutti gli imprenditori, compresi quelli piccoli. Pertanto ci muoviamo gradualmente, a tappe", ha detto Siluanov al forum" Sostegno della Russia".

Il ministero delle Finanze, il ministero dello Sviluppo Economico e la Banca Centrale hanno preparato per de-dollarizzare l'economia russa alcune misure, progettate per rendere la rinuncia al dollaro e le transizioni nelle valute nazionali economicamente vantaggiose per i partecipanti stranieri alle attività economiche.

Questo piano è attualmente in discussione nel governo.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала