Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Siria, a Deir ez-Zor 60 vittime tra civili a seguito dei raid della coalizione USA

© Sputnik . Mikhail Voskresenskiy / Vai alla galleria fotograficaCombattimenti a Deir ez-Zor
Combattimenti a Deir ez-Zor - Sputnik Italia
Seguici su
Oltre sessanta civili sono rimasti uccisi a seguito dei raid aerei della coalizione internazionale guidata dagli Stati Uniti in due villaggi nella provincia di Deir ez-Zor in Siria, riferisce l'agenzia di stampa siriana Sana citando fonti locali.

Sono stati bombardati 2 villaggi: 62 civili sono morti, mentre decine di persone sono rimaste ferite.

L'agenzia ha chiarito che gli attacchi aerei sono stati effettuati nell'ultimo giorno. In un villaggio hanno perso la vita 15 persone, tra cui donne e bambini, mentre altre 37 persone sono rimaste uccise nel bombardamento di una moschea. Anche in un altro villaggio è stata colpita la moschea locale, 10 persone sono morte.

Secondo l'agenzia Sana, il bilancio delle vittime potrebbe aggravarsi per l'alto numero di feriti e persone intrappolate sotto le macerie dei palazzi distrutti.

Le fonti dell'agenzia hanno osservato che la coalizione americana ricorre alla tattica della "terra bruciata", bombardando insieme alle posizioni dell'ISIS le strutture civili.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала