LNR commenta le parole di Poroshenko sulla risoluzione del conflitto nel Donbass

© Sputnik . Valeriy MelnikovLNR
LNR - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko ha promesso di risolvere il conflitto in Donbas attraverso la diplomazia, per sollevare il morale, ritiene il rappresentante ufficiale della repubblica popolare di Lugansk Andrey Marochko.

In precedenza, durante le celebrazioni delle reclute nei ranghi delle Forze Armate dell'Ucraina durante un viaggio nella regione di Donetsk, Poroshenko ha detto che la sua strategia è la liberazione del Donbass con il percorso diplomatico.

"Non è escluso che nonostante le critiche che si respirano ora, alla vigilia delle elezioni, ma anche per sollevare lo spirito delle reclute, Poroshenko poteva promettere quello che voleva. Ad esempio, che la guerra non ci sarà, ma gli stessi militari di leva in questo caso, dopo il giuramento sono usati al fronte come carne da cannone" ha detto Marochko.

Ha sottolineato che il governo ucraino "ha promesso più volte cose che contraddicono quanto detto in precedenza".

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала