Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Un'operazione per eliminare le milizie in Daghestan

© Sputnik . Konstantin Chalabov / Vai alla galleria fotograficaForze speciali russe in Daghestan
Forze speciali russe in Daghestan - Sputnik Italia
Seguici su
Il Comitato dell'antiterrorismo nazionale ha pubblicato il video dell'operazione per l'eliminazione di due militanti dell'ISIS in Daghestan.

Le riprese operative mostrano l'assalto della casa in cui si nascondevano i terroristi. Intorno alla struttura ci sono le armi e e le unità di forze di sicurezza, che sono ingaggiati in uno scontro a fuoco con i militanti.

In precedenza si è appreso che nel distretto di Hasavyurtovsky in Daghestan sono riusciti a neutralizzare due militanti armati, al blitz hanno partecipato i rappresentanti dell'FSB con il supporto della Rosguardia e del Ministero dell'Interno. Nel corso di una sparatoria, tre agenti dei servizi segreti sono stati feriti. Tra i civili non ci sono vittime.

I funzionari della sicurezza hanno trovato armi e munizioni sul posto.

Secondo il personale operativo, i militanti sono stati coinvolti in attacchi dei rappresentanti delle forze dell'ordine, tra cui l'omicidio di due dipendenti del ministero dell'Interno nella zona del villaggio Komsomol nel 2018. 

"Hanno compiuto l'uccisione di civili, — un abitante del villaggio di Toturbijkala nel 2017 e l'imam della moschea nel Villaggio di Mutsalaul quest'anno-, l'esplosione di una moschea e la profanazione della tomba di un importante figura religiosa del Daghestan, Afandi Chirkeysky" è stato riferito.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала