Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Accordo tra ONU, Siria e Israele per riapertura valico di frontiera

© REUTERS / Ronen ZvulunAn Israeli soldier stands next to signs pointing out distances to different cities, on Mount Bental, an observation post in the Israeli-occupied Golan Heights that overlooks the Syrian side of the Quneitra crossing, Israel May 10, 2018
An Israeli soldier stands next to signs pointing out distances to different cities, on Mount Bental, an observation post in the Israeli-occupied Golan Heights that overlooks the Syrian side of the Quneitra crossing, Israel May 10, 2018 - Sputnik Italia
Seguici su
Nikki Haley, la rappresentante permanente degli Stati Uniti alle Nazioni Unite, ha dichiarato che l'ONU, Israele e la Siria hanno raggiunto un accordo sull'apertura del valico di frontiera "Quneitra" sul confine siriano-israeliano lunedì 15 ottobre, segnala la missione permanente americana.

"Le Nazioni Unite, Israele e la Siria hanno accettato di riaprire il valico di frontiera di Quneitra tra Israele e Siria sulle alture del Golan a partire dal 15 ottobre", si afferma nel comunicato.

La Haley ha sottolineato che gli Stati Uniti apprezzano l'apertura del valico di frontiera ed auspica che "sia Israele che la Siria assicureranno alle forze di pace delle Nazioni Unite il necessario accesso e le garanzie di sicurezza".

All'inizio di ottobre il generale Sergey Kuralenko, vice comandante del contingente russo in Siria, aveva dichiarato che il valico di confine di Quneitra tra la Siria ed Israele era pronto per essere aperto dalla parte siriana. In precedenza il ministro della Difesa dello Stato ebraico Avigdor Lieberman aveva dichiarato che Israele era disposta all'apertura di questo valico, l'unico punto di attraversamento ufficiale del confine con la Siria, osservando che "la palla è dalla parte della Siria".

Le condizioni per la ripresa del valico di frontiera sono emerse con il ripristino del controllo delle truppe governative sulle regioni meridionali della Siria e con il ritorno delle forze di pace delle Nazioni Unite sulla linea di demarcazione con Israele.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала