Discusso da Putin lo scisma della Chiesa Ortodossa in Ucraina al Consiglio di sicurezza

© Sputnik . Alexei DruzhininPutin al Consiglio di Sicurezza della Federazione Russa
Putin al Consiglio di Sicurezza della Federazione Russa - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il presidente russo Vladimir Putin ha incontrato i membri permanenti del Consiglio di sicurezza russo ed ha discusso la situazione della Chiesa Ortodossa Russa in Ucraina. Lo ha riferito ai giornalisti il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

Nella riunione sono state inoltre affrontate le questioni d'attualità della politica interna russa, in particolare i temi legati all'economia e al welfare. Sono state anche discusse questioni internazionali, ha dichiarato il portavoce del Cremlino.

"C'è stato anche uno scambio di opinioni sulla situazione della Chiesa Ortodossa Russa in Ucraina dopo la nota decisione del Patriarcato di Costantinopoli", ha aggiunto.

All'incontro hanno preso parte il primo ministro Dmitry Medvedev, i presidenti di entrambe le camere del Parlamento Valentina Matvienko e Vyacheslav Volodin, il direttore dell'amministrazione del Cremlino Anton Vaino, il segretario del Consiglio di sicurezza Nikolay Patrushev, il ministro degli Interni Vladimir Kolokoltsev, il ministro degli Esteri Sergey Lavrov, il ministro della Difesa Sergey Shoigu, il direttore dell'FSB Alexander Bortnikov, il direttore dell'intelligence estera (SVR) Sergey Naryshkin, nonché l'inviato speciale del presidente per la salvaguardia dell'ambiente, per l'ecologia e il trasporto Sergey Ivanov.

L'incontro si è svolto a Mosca dopo la visita di Putin a Mogilev, in Bielorussia. Ieri il capo di Stato, insieme al presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko, ha partecipato al Forum delle Regioni dei due Paesi.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала