Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Esperto: il GNL americano non può competere con il gas russo

© AP Photo / Koji Sasahara, FileNave cargo per il gas naturale liquefatto
Nave cargo per il gas naturale liquefatto - Sputnik Italia
Seguici su
I senatori statunitensi Chris Murphy e Ron Johnson hanno proposto un disegno di legge volto a garantire la sicurezza energetica europea. Sputnik ne ha discusso con Mamdouh Salameh, esperto del mercato petrolifero e docente di economia energetica presso la European School of Business.

Secondo lei, qual è la probabilità che il Senato americano adotti questo disegno di legge sulla sicurezza energetica e sulla diversificazione in Europa?

"Considerando la crescente tendenza antirussa del Congresso, così come i tentativi degli Stati Uniti di contestare il fatto che la Russia è diventata una superpotenza energetica, gli interessi personali degli Stati Uniti e il dominio russo nel mercato europeo del gas, penso che sia molto probabile."

Lei ha nominato diverse ragioni politiche, ma si può dire che questa decisione è economicamente giustificata?

"La proposta di legge è interamente nell'interesse degli Stati Uniti, non dell'Unione Europea. Gli Stati Uniti vogliono sostituire il gas russo in Unione Europea con il GNL americano. Nonostante i tentativi dell'UE di diversificare le sue fonti energetiche, la quota delle esportazioni russe è del quasi il 40% della domanda europea. E la quota del gas russo continua a crescere. Nonostante tutti i tentativi degli Stati Uniti, sostenuti da Polonia, Paesi Baltici, Georgia e Ucraina il controllo della Russia sulle forniture di gas non farà che aumentare."

Dal punto di vista economico, quanto è competitivo il GNL americano con il gas russo?

"In nessun caso il GNL può competere con il gas russo. L'industria russa del gas è completamente integrata. Inoltre, la Russia ha la seconda più grande riserva di gas naturale al mondo e i più bassi costi di produzione. I produttori russi non hanno bisogno di liquefare il gas per fornirlo in Europa, e lo stato ha già un monopolio sui gasdotti europei — anche senza il North Stream 2."    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала