Il candidato brasiliano promette di privatizzare le aziende statali

© AP Photo / Leo CorreaPresidential frontrunner Jair Bolsonaro, of the Social Liberal Party, flashes thumbs up to supporters after voting at a polling station in Rio de Janeiro, Brazil, Sunday, Oct. 7, 2018.
Presidential frontrunner Jair Bolsonaro, of the Social Liberal Party, flashes thumbs up to supporters after voting at a polling station in Rio de Janeiro, Brazil, Sunday, Oct. 7, 2018. - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il candidato di ultra-destra alla presidenza del Brasile Bolsonaro, passato al secondo turno alle elezioni, promette di privatizzare, in caso di vittoria, le società pubbliche.

"Ridurre il numero dei ministeri. Per liquidare e privatizzare le aziende statali… la politica è al servizio dei brasiliani " ha scritto su Twitter.

Il nuovo capo del Brasile sarà definito nel secondo turno delle elezioni, a cui accedono il candidato liberale Bolsonaro con il 46% e il candidato di sinistra del Partito dei lavoratori Fernando Haddad, che ha ottenuto il 29,3%. Il secondo turno si terrà il 28 ottobre.

 

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала