Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ministro dell'Energia russo non esclude aumento prezzi petrolio a 100 dollari il barile

© Sputnik . Michail Metzel/POOL / Vai alla galleria fotograficaIl ministro dell'Energia russo Alexander Novak
Il ministro dell'Energia russo Alexander Novak - Sputnik Italia
Seguici su
La Russia non esclude aumento dei prezzi del petrolio a 100 dollari al barile.

Lo ha dichiarato il ministro dell'Energia russo, Aleksander Novak nel quadro degli eventi della Settimana dell'energia russa.

Inauguration of Russian President Vladimir Putin - Sputnik Italia
Putin: Trump colpevole dell'aumento dei prezzi del petrolio

"Non sarebbe molto buono per l'economia dei consumatori e per i produttori, perché crea rischi successivi di un possibile calo dei prezzi. Tuttavia, oggi esiste il rischio che il petrolio possa salire a 100 dollari. Non escludo tale opzione, poiché ci sono molte incertezze sul mercato petrolifero mondiale", ha dichiarato Novak in un'intervista con "Business FM".

Il ministro ha sottolineato che manca un mese alla decisione definitiva sulle sanzioni che possono essere imposte da novembre all'Iran.

"Quindi ora il mercato è molto nervoso", ha dichiarato Novak.

Fonte: Agenzia Nova

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала