Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Capo diplomazia ucraina rivela i tre punti del "piano segreto" occidentale per il Donbass

© REUTERS / Yves HermanPavlo Klimkin, ministro degli Esteri dell'Ucraina
Pavlo Klimkin, ministro degli Esteri dell'Ucraina - Sputnik Italia
Seguici su
Il ministro degli Esteri dell'Ucraina Pavlo Klimkin ha dichiarato in onda su una radio locale che la bozza di risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite per la normalizzazione del Donbass è da tempo pronta.

Secondo il capo della diplomazia di Kiev, il documento è stato redatto dai Paesi occidentali insieme all'Ucraina. La bozza contiene 3 punti.

Prima di tutto, secondo Klimkin, la presenza del contingente di pace è importante.

Ha osservato che l'operazione deve essere "coerente", ovvero le forze di pace dovrebbero rimanere nella zona del conflitto e non "sedute lungo la linea di contatto."

La seconda componente del piano "segreto" è rappresentata dalle forze di polizia che garantiranno il "vero disarmo" e saranno responsabili della sicurezza.

L'ultimo punto è l'amministrazione internazionale della regione, ha affermato Klimkin. Secondo il ministro, sostituirà le strutture di potere nella zona di conflitto.

Klimkin ha definito gli ultimi due punti "questioni di principio essenziali".

Ha inoltre aggiunto che la bozza di risoluzione è "di vecchia data", ma non viene presentata al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite per impedire alla Russia di "fare compromessi che ostacolino la reale de-occupazione".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала