Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Turchia: arrestato l’emiro iracheno di Daesh

© AP Photo / Hussein MallaAgente delle forze speciali turchi
Agente delle forze speciali turchi - Sputnik Italia
Seguici su
La polizia turca ha arrestato due membri del gruppo terroristico dello Stato Islamico: l’emiro di Sinjar Abdulhalyk Kurdi e suo figlio Mehdi Kurdi, riporta IHA.

L'operazione è stata condotta nella provincia turca di Kayseri. Entrambi gli uomini arrestati hanno combattuto per lo Stato Islamico in Iraq. Si osserva che Abdulhalik Kurdi era l'emiro di Daesh a Sinjar, mentre suo figlio era un guerrigliero di questa organizzazione terroristica.

Il gruppo terroristico dello Stato Islamico è oggi una delle principali minacce alla sicurezza mondiale. Per tre anni i terroristi sono riusciti a catturare territori significativi dell'Iraq e della Siria, la maggior parte dei quali sono stati liberati negli ultimi mesi. Non c'è un fronte unito contro Daesh: contro il gruppo combattono le truppe governative siriane sostenute dall'aviazione russa, l'esercito iracheno, una coalizione internazionale guidata dagli Stati Uniti, così come i curdi, le milizie sciite libanesi e irachene.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала