Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

A Kiev aggredito giudice che indaga sui fatti di Maidan

© Sputnik . Andrey Stenin / Vai alla galleria fotograficaAgenti della polizia antisommossa in Piazza Maidan
Agenti della polizia antisommossa in Piazza Maidan - Sputnik Italia
Seguici su
Il giudice della capitale ucraina Sergey Dyachuk, responsabile dell'inchiesta sulle uccisioni durante le manifestazioni del movimento Euromaidan nel 2014, è stato vittima di un'aggressione nei pressi della sua casa a Kiev, segnala l'associazione nazionale dei magistrati ucraini.

"Questa notte è stato aggredito il giudice Sergey Dyachuk", — si legge nel comunicato, in cui si specifica che l'aggressione è avvenuta vicino l'abitazione del magistrato.

Si osserva che il giudice responsabile dell'inchiesta sui fatti di Maidan è stato ricoverato in ospedale e l'aggressore è a piede libero.

Lo stesso Dyachuk, secondo il comunicato, lega l'aggressione con la sua attività investigativa.

Piazza Maidan è stata occupata dai sostenitori dell'integrazione europea il 21 novembre 2013, subito dopo l'annuncio del governo di Mykola Azarov di sospendere la firma dell'accordo di associazione con la UE. Successivamente Maidan si è trasformata in un campo di battaglia tra le forze di polizia e gli ultranazionalisti ucraini.

Le nuove autorità che hanno preso il potere dopo la rivoluzione di Euromaidan hanno accusato l'ex presidente Viktor Yanukovych e le forze speciali di polizia "Berkut" di essere responsabili della morte di oltre 100 persone durante gli scontri. A loro volta Yanukovych e gli agenti di polizia respingono le accuse. Dopo il colpo di stato l'unità "Berkut" è stata sciolta.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала